APERTI ANCHE IL SABATO 08:00-12:00

.

i vantaggi del cappotto termico

Il cappotto termico apporta numerosi vantaggi: permette l’isolamento termico continuo di pareti verticali esterne costituite anche da materiali diversi. Risolve i ponti termici in facciata, infatti elimina il rischio di condensa in corrispondenza di essi. Il cappotto permette un’aumento della temperatura superficiale interna delle pareti perimetrali. Esso permette di avere benefici energetici sia nella stagione invernale che in quella estiva con il conseguente miglioramento del comfort abitativo. Grazie alla maggiore prestazione energetica dell’involucro si ha un notevole risparmio dei costi per scaldare e/o raffrescare gli ambienti. Il rifacimento del cappotto infine permette una maggiore valorizzazione dell’immobile..

I criteri da rispettare

– Sistemi di isolamento ETICS

– I prodotti devono essere conformi ai requisiti CAM per l’edilizia 

-Gli applicatori devono avere la Qualifica per la professione di posatore di sistemi di isolamento termico per esterni ETICS (cappotti) in conformità alla norma UNI 11716.

Certificazioni cappotto termico: ETA e sistemi ETICS

La certificazione del cappotto termico che garantisce l’efficacia del sistema viene rilasciata dall’ organizzazione EOTA , ed il suo nome è ETA ossia la Valutazione Tecnica Europea che è un documento che contiene le prestazioni di un prodotto da costruzione. Questo documento deriva dalle linee guida ETAG0004 che descrivono quali requisiti devono avere I sistemi di isolamento termico per l’isolamento delle facciate degli edifici. Una volta stabiliti I requisiti vengono descritti I metodi di prova da impiegare. Dopo che i prodotti vengono certificati ETA bisogna provare il funzionamento dell’intero sistema, ETICS. L’intero sistema è composto da : materiale isolante, tasselli, profili, colle e rasanti, finiture,armature.

CAM: requisiti ambientali minimi

Criteri Ambientali Minimi (CAM) sono i requisiti ambientali definiti per individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale lungo il ciclo di vita, tenuto conto della disponibilità di mercato. I CAM sono definiti nell’ambito di quanto stabilito dal Piano per la sostenibilità ambientale dei consumi del settore della pubblica amministrazione e sono adottati con Decreto del Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del mare.

richiedi informazioni per Installazione e Posa Certificata

Per info e preventivi